PERSO A MEDICINA
PDF Stampa E-mail
SECONDA SCONFITTA PER LA LG: A MEDICINA LA CAPOLISTA RIMANE IMBATTUTA
 
Virtus Medicina – LG Competition Castelnovo Monti 77-67
 
Seconda dolorosa sconfitta stagionale per la LG Competition Castelnovo Monti che perde in casa della capolista Virtus Medicina con il finale di 77-67.
Partita da dimenticare per i ragazzi di coach Diacci, protagonisti di una prestazione opaca e che complica non poco la situazione in classifica dei castelnovesi. Medicina comincia male il match e la LG ne approfitta con tanta difesa di qualità e concentrazione in entrambi i lati del campo chiudendo la prima frazione sul +11 (8-19). Nel 2° quarto i montanari staccano però la spina e si lasciano travolgere dalla convinta reazione dei padroni di casa che con un doppio parziale da 10-0 a cavallo tra secondo e terzo periodo rivoltano la gara come un guanto e riescono a portarsi in vantaggio.
La partita sembra essere indirizzata a favore dei bolognesi, ma un importante episodio può però riaprire il match: a metà del terzo periodo viene fischiato un fallo a Marinelli che non accetta la decisione arbitrale e le reiterate proteste del capitano bolognese portano ad un doppio fallo tecnico e alla sua conseguente espulsione. Medicina non si fa però influenzare da quanto accaduto e reagisce positivamente impedendo alla LG di rientrare in partita: i Cinghiali giocano male, tentano la rimonta solo con tiri dalla distanza (serata da 6/33 da 3 per i reggiani) mentre i bolognesi continuano a gestire il match con lucidità, mantenendo salde le redini dell'incontro. Castelnovo tenta nel finale una tardiva reazione, ma la freddezza ai tiri liberi dei virtussini permette alla compagine felsinea di chiudere la gara sul 77-67.
Dopo questa sconfitta, la LG si trova ora a ben 6 punti dalla testa del girone con una gara da recuperare: domenica prossima a Castelnovo arriva Castenaso e si prospetta un altro match molto delicato per gli uomini di coach Diacci.
Ottava vittoria in altrettante partite per Medicina, autore sino ad ora di un inizio campionato eccezionale e giocato senza sbavature. I bolognesi proveranno ad allungare la serie nella trasferta di sabato 26 in casa dell’Olimpia Castello.
 
Parziali: 8-19; 35-34; 57-49
 
Virtus Medicina: Tinti 13, Marinelli, Mini 16, Govi 13, Biguzzi 8, Lorenzini 4, Spadoni ne, Castellari ne, Barba 6, Rambelli 17. Allenatore: Curti. 
 
LG Competition Castelnovo Monti: Mallon 16, Thomas 14, Magnani 8, Zamparelli 8, Canuti 7, Levinskis 4, Guarino 4, Rossetti 3, Vanni 2, Lavacchielli 2, Grulli ne, Zenevredi.  Allenatore: Diacci.
 
#iotifoLG #èancoralunga #forzaCinghiali